Digital

La tecnologia è donna: lo sapevi?!

donne e tecnologia marzo 2016

Spesso si sente parlare di uomini che hanno fatto la storia: scopritori, inventori, innovatori. Raramente si sente, invece, parlare di donne e tecnologia nella storia, sia del passato, quanto del presente. Sapete, ad esempio, che è stata un’attrice a porre le basi per l’invenzione del wireless o che una donna inglese ha ideato l’antesignano dei motori di ricerca?! E c’è lo zampino femminile anche negli smartphone e nei robot. Ebbene si. Rare, ma presenti nella storia le donne sono riuscite a cambiarne il corso con le loro idee. Forse pochi lo sanno, sono figure importanti che non vanno dimenticate, e che soprattutto possono essere un esempio per le giovani donne di oggi interessate all’innovazione tecnologica e al mondo del web. Leggi tutto…

Novità

Donne e Tecnologia: scopriamo Rosa Digitale

Rosa Digitale appuntamenti marzo

Il divario tra uomini e donne è ormai risaputo, in campo lavorativo così come in altri ambiti della vita. Ma tale divario si ripresenta anche in ambito digitale?! Donne e tecnologia sono un binomio perfetto o imperfetto?! Questa è solo una delle domande che si sono fatte le donne di Rosa Digitale, il movimento nazionale contro il divario di genere in ambito tecnologico e informatico.

In occasione della Giornata Internazionale delle Donne, Rosa Digitale ha organizzato una serie di eventi, chiamati “i petali rosa”, dedicati al mondo femminile e riservati ad ogni fascia di età in cui si occuperà di formare, preparare e addentrare giovani e meno giovani in tutto ciò che concerne la tecnologia e l’informatica. Questi appuntamenti coinvolgeranno e uniranno donne e bambine in una battaglia volta all’annientamento del divario di genere che oggi passa inevitabilmente per il web: l’insegnamento dei linguaggi di programmazione, le storie di grandi informatiche, l’utilizzo di mezzi informatici e software per fine lavorativo, culturale, artistico e comunicativo contribuiranno all’abbattimento di un divario ormai diventato inconcepibile. Leggi tutto…

Web Life

3# Le donne del web: punti di vista

Cora Francesca Sollo intervista

Donne del web che si trovano ogni giorno a fare i conti, non solo con gli stereotipi radicati nella società, con clienti uomini, magari un po’ “ottuselli”, ma anche con colleghi uomini. E allora, che si fa?! Si rinuncia alla solidarietà femminile, che si dice tipica dei rapporti tra donne (che poi esiste davvero?!), per una congiunzione astrale non certo scontata che quando si realizza può diventare idillio, o meglio famiglia (si, famiglia).

Me lo ha raccontato bene Cora, ospite del mio salotto. Giovane donna del web, promotrice del #latobuonodelweb, dolce come un social muffin, membro della famiglia di Medialabs. Ecco il suo punto di vista sul mio progetto.  Leggi tutto…

Web Life

2# Le donne del web: punti di vista

Donne del web punti di vista

Ancora due donne del web, ospiti di questo nuovo salotto digitale. Due donne che hanno accolto con entusiasmo (devo dirlo) il mio invito di mettersi in gioco ed esprimere il loro punto di vista sul mondo del web. Un mondo abitato da professionisti, uomini e donne, che ogni giorno lavorano con impegno e dedizione, con amore e passione, direi, per raggiungere i propri traguardi e gli obiettivi prefissati per i propri committenti. Lascio, dunque, la parola a loro. Grazie ad Elisa Spinosa e ad Eufemia Scannapieco per il loro contributo (prezioso). Leggi tutto…

Web Life

1# Le donne del web: punti di vista

Le donne del web

Se questo salotto virtuale nasce dall’idea di ospitare le donne e gli uomini professionisti del web per interrogarci sull’esistenza o meno di una diversità di approccio al lavoro nel mondo del web da parte dei due e raccogliere così i diversi punti di vista, allora quale miglior modo per inaugurarlo se non dando subito la parola alle protagoniste?!

Ho così pensato di chiedere ad alcune esperte del web il proprio (personale) punto di vista rispetto all’idea che sta alla base di questo progetto. Alcune hanno accolto l’invito, altre no, ma tutte sono le benvenute e possono considerare questa come la propria casa. Leggi tutto…